lunedì 10 maggio 2004

Rai poco educational su Moro

Il Velino 10 maggio 2004
Aldo Moro, l'anniversario e una Rai poco educational
di Lanfranco Palazzolo

Roma, 10 mag (Velino) - Nel giorno dell’anniversario dell’assassinio di Aldo Moro il canale satellitare Rai Educational 2 ha mandato in onda una pesante satira sullo statista dc. E’ accaduto nel corso della programma “Rewind”, domenica 9 maggio. Il programma in questione è realizzato con materiale d’archivio tratto dalle teche della Rai. Ma nessuno si è preoccupato di controllare se nella programmazione prevista per quel giorno, anniversario dell'uccisione di Aldo Moro, ci fosse qualcosa di assolutamente inopportuno. Oltre tutto, i contenuti di "Rewind" sono anche anticipati su un sito Internet (www.rewind.rai.it). Il metodo di trasmissione di "Rewind", come è scritto nel sito, è semplice: “Ogni sabato e domenica su Rai Edu2, canale satellitare in chiaro, palinsesti di 4-6 ore, replicati più volte nel corso della giornata, offriranno allo spettatore l'opportunità di riscoprire i momenti più significativi della storia del piccolo schermo, spaziando senza alcun vincolo di genere dai grandi sceneggiati al giornalismo d'inchiesta, dai reportages d'autore al varietà, dall'approfondimento culturale alla tv per ragazzi”.
Sabato scorso, mentre il presidente della Camera Pier Ferdinando Casini deponeva una corona di fiori in via Caetani sottolineando che “la Repubblica ha un debito nei confronti di Aldo Moro”, la programmazione di "Rewind" riproponeva una puntata di “Formula due”, show televisivo registrato a colori nel lontano 1973 con Loretta Goggi e Alighiero Noschese. La trasmissione si apriva con l’imitazione di Aldo Moro, in cui la figura dello statista veniva dipinta come quella di un politico preoccupato di facilitare l’esportazione dei capitali italiani all’estero. Solo lunedì mattina “Formula due” è stata sostituita con una trasmissione dedicata alla carriera di Monica Guerritore.

(pal) 10 mag 2004 17:59


Lo stesso giorno "Rai educational" critica la mia ricostruzione dei fatti con questa nota.


Come Rai Educational ha ricordato Moro

Roma, 11 mag (Velino) - L’ufficio stampa di Rai Educational - in relazione all’articolo pubblicato ieri dal Velino dal titolo “Aldo Moro, l’anniversario e una Rai poco educational” - precisa che “la programmazione di Rewind ripropone i momenti che hanno fatto la storia del piccolo schermo ed è stabilita con largo anticipo rispetto alla messa in onda. Rai Educational ha ricordato Aldo Moro con Gap, Generazioni alla prova, nella puntata del 5 maggio, in onda su Rai Tre alle 00.40, intervistando la figlia dello statista, Maria Fida Moro, che ha presentato il suo libro ‘Nebulosa del caso Moro’. La puntata ha registrato un ascolto record dell’8.26 per cento di share, con punte del 12 per cento”.

In relazione a questa replica io non aevo messo affatto in dubbio che "Rai Educational" non si fosse occupata di Moro. Ma che avesse fatto una figuraccia mandando in onda la puntata di "Formula due" nel giorno dell'anniversario del suo assassinio. Quanto al fatto che la programmazione sia stata calendarizzata con largo anticipo questo lo so anche io. Ma visto che la prograammazione viene programmata in questi termini era logico pensare che qualcuno si occupasse di quello che era contenuto in quella puntata. Inoltre, l'anniversario del ritrovamento del cadavere di Aldo Moro è sempre il 9 maggio. Ed è un aggravante che il curatore di Rewind non si sia preso la briga di guardare la scheda del programma. Tutto qui.
Lanfranco Palazzolo