domenica 28 settembre 2008

Il Mieli cinese

Storia di un'amicizia
by Lanfranco Palazzolo




Vi è mai capitato di far credere agli altri di essere amici di qualcuno?! Ebbene io l'ho fatto con Paolo Mieli! Una volta ho intervistato il direttore del "Corriere della Sera" sul suo libro "Storia e Politica" (Rizzoli). Nel corso dell'intervista ho avuto la brillante idea di dare del "Tu" a Mieli. Il giorno dopo la messa in onda dell'intervista tutti mi chiedevano se ero un amico stretto di Mieli. Ovviamente ho risposto a tutti che io e Mieli eravamo amici strettissimi. A quel punto, quando è uscito il libro successivo, "La Goccia Cinese" ho pensato di ribadire questa grande amicizia con un'altra intervista. Ho chiamato Mieli direttamente per avere il libro. E Paolo Mieli me lo ha mandato con tanto di dedica personalizzata: "A Lanfranco con stima. Paolo". Non credevo ai miei occhi. Fantastico! Ho fatto vedere la dedica anche a mia zia. Abbiamo fatto l'intervista e prima di registrarla ho chiesto all'attuale direttore del "Corriere": "Ci diamo del tu durante l'intervista?". E lui mi ha risposto: "No, diamoci del lei...". Fine dell'"amicizia".