sabato 8 novembre 2008

Raccomandazione per la "Donna fascista"



Quella che vedete riprodotta sopra è una lettera del Direttore de "Il Balilla" Eros Belloni, periodico edito dal Comando generale della gioventù italiana del littorio. La lettera è indirizzata alla fascista Rachele Ferrari segretaria di redazione "Donna fascista". Questo è il testo della lettera: "Gent.ma signora, Vi presento la signora Piera Lewis, da lungo tempo ottima assidua collaboratrice del "Balilla". La signora Lewis desidererebbe collaborare a "Donna fascista". Ve la raccomando vivamente, ben sicuro di procurarvi un elemento che sarà di vostra. La curiosità di questa lettera è la data, il 29 luglio del 1940 (XVIII), e il cognome anglosassone della donna visto che in quel periodo l'Italia era entrata in conflitto con la Gran Bretagna (10 giugno 1940) e l'anno successivo avrebbe dichiarato guerra agli Stati Uniti. Misteri della "Donna Fascista".

La Santa segnalazione del card. Palazzini