giovedì 26 marzo 2009

Il libro negato


In questi giorni sto leggendo "Una tragedia negata". Il libro in questione è interessante perchè racconta gli anni di piombo attraverso la narrativa italiana. Il libro è molto interessante perchè esplora un argomento su cui ben pochi si sono interessati. Lo sano tutti che gli intellettuali del nostro paese pensano ad altro. Ma è bene che qualcuno ricordi a lor signori che le cazzate che scrivono non sempre sono tollerabili. Ecco perchè mi sento di ringraziare l'autore Demetrio Paolin e la casa editrice "Il Maestrale" per il coraggio di far uscire questo libro che, naturalmente, è stato censurato da tutti.

Nessun commento: