sabato 30 ottobre 2010

Il testo della telefonata di Silvio Berlusconi su Ruby

Caposcorta: "So che da voi c'è una ragazza che è stata fermata. E' una persona che conosciamo bene (...) anche il presidente la conosce, anzi aspetta che te lo passo".
Silvio Berlusconi: "Dottore - spiega Berlusconi secondo quanto scrivono entrambi i quotidiani - volevo confermare che conosciamo questa ragazza, ma soprattutto spiegarle che ci è stata segnalata come parente del presidente egiziano Mubarak e dunque sarebbe opportuno evitare che sia trasferita in una struttura di accoglienza. Credo - prosegue la telefonata del premier secondo Corsera e Messaggero - sarebbe meglio affidarla a una persona di fiducia e per questo volevo informala che entro breve arriverà da voi il consigliere regionale Nicole Minetti che se ne occuperà volentieri".

1 commento:

Zio Scriba ha detto...

Non ha detto "parente di Gheddafi" se no quello si offendeva e non gli regalava più i peli del (omissis) per trapiantarli sulla testolina... :D