mercoledì 5 gennaio 2011

Giovanni Leone raccomanda

Giovanni Leone aveva un cuore grande così. Quando qualcuno gli chiedeva un aiuto non sapeva dire di no. Francamente io non mi scandalizzo per questa lettera del futuro Presidente della Repubblica perchè non c'è assolutamente niente di male nel chiedere il "giusto" e il "possibile" per il giovane Nicola Narciso. Notate il garbo della lettera e la data della missiva di Giovanni Leone, che porta la data del 22 giugno del 1948, pochi mesi dopo l'inizio della prima legislatura. Mentre nell'intestazione esiste ancora il riferimento alla precedente legislatura in quanto Leone la carta intestata è ancora quella dell'"Assemblea Costituente".

L'Eclisse del 4 gennaio vista da me










Separati alla nascita: il giornalista Duilio Giammaria & il criminale Cesare Battisti

Duilio Giammaria Cesare Battisti