mercoledì 12 gennaio 2011

Cosa ci fa Anna Finocchiaro all'inaugurazione dell'ospedale di Giarre?

In Sicilia c'è una legge regionale del 2009 che vieta l'affidamento diretto degli appalti. Tuttavia, per un miracolo di cui nessuno riesce a spiegare la ragione, la Solsamb, la società di Melchiorre Fidelbo (il marito della senatrice Anna Finocchiaro), si è aggiudicata un incarico da 1,7 milioni di euro per informatizzare l'ospedale di Giarre. Lo scorso 15 novembre la Finocchiaro (vedi la foto sopra tratta da "Panorama") era presente all'inaugurazione dell'ospedale di Giarre insieme alla compagna Livia Turco. Il periodico catanese "Sudpress" ha fatto scoppiare il caso. Grazie al coraggioso direttore di questo periodico, Antonio Condorelli, abbiamo appreso questa storia. Alla fine, l'affare salta. L'assessore alla Sanità Massimo Russo fa saltare l'appalto perchè riscontra dei "profili di illeggittimità" nell'appalto. A questo punto la domanda è legittima: ma perchè questa si permette di fare la moralista contro Berlusconi quando suo marito si mette a fare l'inciucione senza nemmeno riuscirci?