domenica 19 agosto 2012

Per l'on. Pomarici: "gli animali non si salvano con i manifesti propagandistici"


Volevo dire due cose all'onorevole Pomarici che, nel mese di agosto, ha inondato i muri della capitale con manifesti affissi abusivamente. In questo manifesto di facile presa si è cercato di dissuadere i romani dall'abbandono dei cani e dei gatti. I dati di queste settimane hanno dimostrato che questo fenomeno non sta diminuendo e che gli incivili che abbandonano gli animali domestici stanno crescendo. Inoltre - è una notizia di oggi - i satanisti romani avrebbero fatto una strage di gatti al Verano. Volevo solo dire all'onorevole Pomarici, e a tutti coloro che sperano di raschiare qualche voto con questa operazione, che i cani e i gatti non si salvano con i manifesti affissi abusivamente, ma con le buone azioni.
 

Nessun commento: