domenica 10 giugno 2012

"Libero" di non citare il curatore

Francesco Borgonovo
Quelli di "Libero" non sono molto simpatici. Tempo fa avevo parlato con il direttore di questo quotidiano, Maurizio Belpietro, per proporgli una recensione de "Il compagno Napolitano". Gli ho mandato il pdf del libro, ma nessuna notizia. L'on. Giancarlo Lehner ha proposto una recensione: negata.
Oggi scopro che Francesco Borgonovo cita "Il compagno Napolitano", senza nominare nemmeno il curatore del libro "Kaos". Grazie e a presto.