venerdì 19 luglio 2013

Incontri che ti segnano: il presenzialista Mauro Fortini

Quella di ieri non è stata una giornata come le altre. Me ne sono reso conto ieri mattina quando ho incontrato il presenzialista Mauro Fortini. Per chi non lo conosce, Fortini è quel tipo con la penna che si mette dietro i politici senza rompere le scatole a nessuno, al contrario di quello che fa il disturbatore Paolini. Ecco questa importante documentazione fotografica che mostra questo personaggio in alcuni momenti di vita quotidiana mentre aspetta il trenino sulla Viterbo-Civitacastellana-Roma.






1 commento:

mogol_gr ha detto...

Sono quelli della "gabbia" poi ci sono quelli della "bolla" (tipo Berlusconi e Grillo).