venerdì 26 luglio 2013

LUIGI BISIGNANI A SOTTOVOCE

Questa notte, dopo aver guardato la partita di calcio femminile Norvegia-Danimarca ho visto uno degli spettacoli più orrendi della tv di Stato. Sottovoce con Luigi Bisignani. La caratteristica della puntata di ieri sera è che l'ospite si faceva le domande e si rispondeva senza Marzullo che - seguendo una direttiva del DG Gubitosi - si è autotagliato dalla trasmissione. L'effetto è stato pessimo. Ho avuto l'impressione che ci fosse stato un colpo di stato e Bisignani avesse preso il controllo della Rai raccontando i cazzi più privati della sua vita. Da non ripetere. Ci sono tanti giornalisti a spasso. Invece di permettere a Marzullo di fare il fantasma date la trasmissione a qualcuno, fosse anche Daniele Piombi.......Ma evitateci questi monologhi penosi. E come se io decidessi di mettere un serpentone firmato da giorgino al posto di giorgino al tg di prima serata. Già il tg fa schifo con Giorgino, figuriamoci con il serpentone.......















Nessun commento: