mercoledì 27 gennaio 2016

Il senato, anzi, Palazzo Madama come non lo vedremo mai più: Enea Franza dove sei?


Chissà se la riforma costituzionale andrà in porto. Io farò di tutto per farla fallire e quindi voterò "No" al referendum confermativo. Prima che cali il sipario su Palazzo Madama vi invito a leggere questo bel libro che racconta le gesta dei senatori durante le prime tre legislature. Il libro è stato scritto con il cuore da Tommaso Martella. Da buon cronista parlamentare, Martella ha reso un quadro completo del primo senato repubblicano. La storia che mi ha colpito di più è stata quella di Enea Franza (Nella foto sotto), deputato missino, l'unico della prima legislatura, che ha dovuto affrontare praticamente tutto il Senato di fronte al provvedimento sulla repressione del fascismo. Ma questo libro permette anche di conoscere quanto la nostra società della Prima Repubblica fosse arretrata. Per questo vi consiglio vivamente di leggere l'articolo sul ddl che permetteva alle mogli di chiedere il passaporto e di recarsi all'estero senza il permesso preventivo del marito. Una volta letto questo libro andrete alle urne e voterete "No" alla conferma della riforma costituzionale. Parola di lettore. 

Nessun commento: