martedì 26 gennaio 2016

La rivendicazione che non serviva. Onore alla grande storia raccontata da Romain Rainero

Romain Rainero è uno dei docenti universitari più intelligenti e abili. La saggistica di questo apprezzabile autore meritano di essere letti tutti con grande attenzione. E quando ho visto questo piccolo gioiello non me lo sono fatto scappare. "La rivendicazione fascista sulla Tunisia" è la prova più lampante del fallimento della nostra politica estera nei confronti del paese africano più vicino alla nostra penisola. La Tunisia è stato il terreno di un fallimento politico che è stato ignorato largamente dalla nostra storiografia. In questo paese del Maghreb il nostro paese ha messo alla prova la sua scarsa lungimiranza e l'incapacità di misurarsi con la Francia. Se trovate questo libro non solo vi siete assicurati un saggio di qualità, ma avrete preso anche un manuale per capire quanto il fallimento politico del fascismo italiano, e di chi c'era prima del ventennio, grava ancora sulla nostra attualità e, temo, anche sul nostro futuro. Di questo autore voglio anche ricordare il pregevole "Giornali di Cagliari per l'indipendenza della Tunisia (1880 1883)". Ecco perchè quando trovate un libro di Romain Rainero non dovete voltarvi mai dall'altra parte.  

Nessun commento: